20 alimenti per capelli e unghie più forti



Non hai bisogno di un professionista per ottenere le chiusure lucide e le unghie glamour che desideri. (Inoltre, perché spendere i soldi quando puoi acquistarli senza sborsare tonnellate di pasta?) Anche se lo spessore e la forza di entrambi i capelli e le unghie sono in gran parte ereditari, il cibo che mangi (o non ne hai abbastanza) può influenzare lo stato delle tue dita e dei tuoi capelli proprio come un trattamento spa di lusso.

Queste parti del corpo ben curate sono costituite da una proteina fibrosa chiamata cheratina che, se alimentata con gli ingredienti giusti, diventerà naturalmente più forte e più sana nel tempo. In sostanza, se il tuo obiettivo sono i capelli e le unghie duri, ciò che inserisci nel carrello della spesa è il primo passo per mantenerli.

Come vedrete, numerosi studi hanno dimostrato che i nutrienti contenuti in determinati alimenti assumono capelli lucidi e unghie toste, mentre altre ricerche hanno dimostrato che la mancanza di alcune vitamine e sostanze nutritive è una cattiva notizia per il vostro aspetto. Dai un'occhiata alla lista qui sotto per gli alimenti che ti daranno una sana trasformazione senza il pesante prezzo, e quando hai finito qui inizia a preparare il clima più caldo con 10 Quick Tricks per ottenere Slim per l'estate!

Per capelli forti

1

mandarini

Shutterstock

Questi piccoli frutti fanno un pugno nel reparto vitamina C, il che significa che aiuteranno la tua criniera a rimanere a lungo e forte. La vitamina C è necessaria per la crescita e lo sviluppo dei capelli e oltre, e dal momento che il corpo non può produrla organicamente, mangiare cibi pieni di nutrienti, come i mandarini, è il modo numero uno per ottenere la correzione e rafforzare i capelli. Cosa c'è di più? Quando la vitamina C di un mandarino si sintonizza con il ferro della dieta da qualcosa come gli spinaci, il risultato è che il tuo corpo può assorbire il ferro molto più facilmente, il che renderà la tua criniera ancora più dura. Inoltre, la vitamina B12 nei mandarini ha dimostrato di promuovere la crescita dei capelli, ridurre la caduta dei capelli e rallentare il processo di ingrigimento.

Funghi

Shutterstock

Mangia con alcuni funghi la tua prossima notte! I funghi sono una solida fonte di vitamina D che renderanno i capelli forti e brillanti. Secondo uno studio che è stato pubblicato sulla rivista Stem Cells Translational Medicine, la vitamina può aiutare a creare nuovi follicoli piliferi: piccoli pori dove possono crescere nuovi capelli. Questo, a sua volta, può migliorare lo spessore dei capelli o ridurre la quantità di capelli che si perde con l'età.

Pesce grasso

Shutterstock

Un altro modo per aumentare l'assunzione di vitamina D stimolante il follicolo è di mangiare pesce grasso, come salmone, sgombro e tonno, che è anche carico di acidi grassi superstar omega-3. Per uno studio pubblicato su The Journal of Steroid Biochemistry and Molecular Biology, la vitamina D può anche aiutare a stimolare i follicoli piliferi che sono diventati dormienti. In altre parole, ci sono prove che suggeriscono che la sostanza nutritiva può aiutare a prevenire la diradamento dei capelli e persino le zone calve. Non sei ancora convinto che il pesce valga la pena? Date un'occhiata a questo elenco di 20 motivi per cui dovreste mangiare più pesce!

Olio di germe di grano

Shutterstock

Un cucchiaio di olio di germe di grano contiene un enorme 20, 2 milligrammi-101 per cento del valore giornaliero raccomandato di vitamina E, che è stato a lungo lodato per la sua capacità di migliorare sia la salute dei capelli e della pelle. Secondo gli scienziati, la vitamina E è in grado di esercitare la sua magia sulla criniera perché contiene potenti antiossidanti chiamati tocotrienoli, che contribuiscono a un cuoio capelluto più sano. Hai bisogno di prove? I ricercatori hanno scoperto che l'uso di integratori di tocotrienolo ha migliorato la salute dei capelli delle persone con alopecia e ha anche contribuito a prevenire la perdita dei capelli in uno studio del 2010 stampato sulla rivista Tropical Life Sciences Research .

Spinaci

Shutterstock

Gli spinaci sono ricchi di sostanze nutritive per capelli come il ferro e la vitamina E, quindi non dovrebbe sorprendere il fatto che rimuginare sulla ricca verdura verde sia un ottimo modo per rafforzare le serrature. I medici della Cleveland Clinic spiegano che le basse riserve di ferro contribuiscono alla caduta dei capelli, quindi se stai cercando di mantenere i tuoi capelli forti e sensuali, specialmente con l'età, incorporare più spinaci nella tua dieta è un ottimo modo per andare.

Ostriche

Shutterstock

Se trovi che i tuoi capelli si assottigliano o cadono completamente, potrebbe essere perché non hai abbastanza zinco nella tua dieta. Per fortuna, la ricerca ha dimostrato che la perdita di capelli legata alla carenza di zinco può essere invertita semplicemente mangiando più nutrienti importanti. In uno studio stampato sulla rivista Dermatologic Therapy, i ricercatori hanno somministrato integratori di zinco a cinque pazienti affetti da alopecia da carenza di zinco e hanno scoperto che la perdita di capelli è stata curata o migliorata in tutti i pazienti dopo un breve periodo. Un modo per aumentare l'apporto di zinco è quello di caricare le ostriche. Solo sei dei frutti di mare sgusciati ti daranno 30 milligrammi di zinco, che è il doppio del valore giornaliero (DV) del nutriente!

Noci

Shutterstock

Secondo una recensione pubblicata in un giornale chiamato Dermatology Practical & Conceptual, la carenza di acidi grassi essenziali polinsaturi, l'acido linoleico (un acido grasso omega-6) e l'acido alfa-linolenico (un acido grasso omega-3) possono causare cambiamenti nei capelli compresa la perdita di capelli e sopracciglia del cuoio capelluto, così come l'alleggerimento dei capelli. Per evitare che ciò accada a voi o ai vostri capelli, mangiate cibi confezionati con acidi linolenico e alfa-linolenico, come le noci.

Noci brasiliane

Shutterstock

Un altro nutriente necessario per fili forti e sani è il selenio: un oligoelemento essenziale che svolge un ruolo nella protezione dal danno ossidativo e nella creazione di follicoli piliferi. Uno studio stampato sulla rivista Endocrinology ha rilevato che i ratti con carenza di selenio mostravano scarsa crescita dei peli. Allo stesso modo, un altro studio apparso sulla rivista PLoS One ha scoperto che i topi privi di specifiche selenoproteine ​​mostravano una perdita progressiva di capelli dopo la nascita. Per garantire che i tuoi capelli rimangano forti e abbondanti, mangia cibi ricchi di selenio, come le noci del Brasile. Che ci crediate o no, solo sette noci vi daranno più del 100 percento di DV di selenio.

Patate dolci

Shutterstock

La vitamina A ha dimostrato di attivare cellule staminali del follicolo pilifero, secondo uno studio sugli animali pubblicato nel 2015 sulla rivista Experimental Biology and Medicine . Infatti, se vuoi che i tuoi follicoli piliferi funzionino al loro livello ottimale, gli scienziati hanno scoperto che l'acido retinoico - un componente della vitamina A - è necessario. Per caricare i nutrienti che aiutano i capelli, spuntino su una patata dolce al forno (con la pelle) che, secondo il National Institutes of Health contiene una quantità enorme di vitamina A (561 percento DV, per l'esattezza). Basta non esagerare, perché troppa vitamina A è stata effettivamente collegata alla caduta dei capelli.

Fagioli neri

Shutterstock

La lisina è un aminoacido essenziale che può giocare un ruolo nell'assorbimento di ferro e zinco, quindi, dato ciò che vi abbiamo già detto sui capelli e su quei nutrienti chiave, non sorprende che la lisina abbia dimostrato di incoraggiare la crescita e lo sviluppo di capelli. Infatti, uno studio del 2002 stampato sulla rivista Clinical and Experimental Dermatology ha dimostrato che l'aggiunta di lisina all'integrazione di ferro ha aiutato significativamente alcune donne con perdita di capelli e perdita di capelli cronica che non hanno risposto alla supplementazione di ferro da sole. I fagioli neri, che sono ricchi di proteine, sono anche caricati con lisina. Una porzione di mezza tazza dei legumi contiene un impressionante 523 milligrammi dell'amminoacido essenziale.

mirtilli

Shutterstock

Lo stress ossidativo è stato collegato alla perdita di capelli e al cuoio capelluto malsano, quindi per mantenere felici il cuoio capelluto e i capelli è importante caricare gli antiossidanti, che contrastano lo stress ossidativo. Grazie alla loro abbondanza di vitamina B e proantocianidine, i mirtilli ricchi di antiossidanti sono anche particolarmente utili per i capelli; uno studio su animali stampato su The Journal of Investigative Dermatology ha rilevato che le proantocianidine stimolano la crescita dei capelli.

Per unghie forti

1

Uova

Shutterstock

Molti integratori per capelli e unghie contengono biotina - una vitamina B - che molti sostengono incoraggia una crescita sana, ma funziona davvero? Sebbene ci siano poche prove a supporto della convinzione che la biotina abbia un impatto positivo sui capelli, la ricerca suggerisce che può rafforzare le unghie. Per uno studio sul Journal of American Academy of Dermatology, la biotina ha dimostrato di migliorare le unghie. Dopo aver somministrato un supplemento di biotina ai partecipanti, i ricercatori hanno scoperto che lo spessore delle unghie in queste persone è aumentato del 25% rispetto al gruppo di controllo. Inoltre, le unghie trattate con biotina hanno mostrato anche meno segni di scissione del chiodo. Le uova sono un'ottima fonte di biotina, che si trova nel tuorlo giallo brillante.

mandorle

Tetiana Bykovets / Unsplash

Un'altra grande fonte di biotina? Mandorle. Oltre ad aiutare la perdita di peso, una porzione di proteine ​​e noci confezionate con fibre contiene il 49 percento del vostro RDA di biotina. Inoltre, le mandorle contengono anche una buona dose di vitamina E, che abbiamo già stabilito gioca un ruolo importante nel mantenere i capelli e il cuoio capelluto in perfetta forma.

Fragole

Ohmky / Unsplash

Proprio così, i frutti succosi e rossi amati dalla maggior parte hanno dei seri benefici per le tue unghie. La dietista Tanya Zuckerbrot, MS, RD e fondatrice della dieta F-Factor, ci ha detto nei 7 Best Foods for Strong Nails che mangiare otto o più fragole fornisce più vitamina C di un'arancia! E poiché la vitamina C è essenziale per produrre il collagene che mantiene le nostre unghie resistenti alle pause, il dolce frutto rosso è il modo perfetto per rafforzarle.

pollo

Shutterstock

Le unghie sono costituite in gran parte da una proteina di cheratina traslucida, quindi se vuoi che crescano più sane e più forti, mangiare una dieta ricca di muscoli, il nutriente saziante è fondamentale. Le fonti di proteine ​​semplici e magre faranno il trucco, come il pollo, il tacchino o il tempeh vegetariano-amichevole.

Olio di semi di lino

Shutterstock

Gli acidi grassi essenziali (EFA) sono necessari per la corretta struttura e funzione di ogni cellula del corpo e sono importanti per la salute ottimale. Per quanto riguarda le unghie, gli EFA idratano il letto ungueale, aumentando l'elasticità delle unghie sottili e fragili. Per ottenere più di questi nutrienti superstar nella vostra dieta, l'assunzione di grassi sani, che può essere fatto aggiungendo qualcosa come l'olio di semi di lino alla vostra dieta. Se quello non è il tuo genere, assicurati di mangiare un sacco di pesce grasso, che abbiamo già stabilito mantiene i tuoi capelli sani.

Olio di cocco

Shutterstock

Anche se non dovrebbe essere mangiato costantemente, l'olio di cocco è un altro esempio di un grasso sano che può rafforzare e nutrire le unghie. Cosa c'è di più? Il cibo sempre alla moda non ha nemmeno bisogno di entrare in bocca per portare a termine il lavoro. In effetti, molte persone usano l'olio di cocco per via topica, poiché può essere applicato alle unghie per ammorbidire le cuticole, prevenire i hangnails e idratare le mani.

Lenticchie

Shutterstock

Le lenticchie sono caricate con nove vitamine e minerali essenziali, tra cui vitamine del gruppo B e biotina. Ciò significa che non solo sono perfetti per la tua salute generale, ma sono particolarmente adatti per mantenere le tue unghie belle e forti. Anche se abbiamo già discusso il ruolo svolto dalla biotina nella salute delle unghie, è così importante negli orsi che si ripetono. Secondo uno studio tedesco, il 91% dei soggetti trattati con una dose orale giornaliera di 2, 5 milligrammi di biotina ha mostrato un netto miglioramento, con unghie più sode e più dure dopo circa cinque mesi e mezzo. Anche se non c'è niente di sbagliato nell'assumere un integratore di biotina, ottenere i nutrienti dagli alimenti integrali è più benefico nel complesso.

Anguria

Shutterstock

Bere molta acqua è importante per mantenere idratati unghie e cuticole e, oltre a fare in modo di bere molta acqua ogni giorno, è anche possibile migliorare la salute delle unghie mangiando cibi con un alto contenuto di acqua. L'anguria preferita d'estate, ad esempio, contiene circa il 92 percento di acqua per volume. Puoi anche aggiungere cetrioli alla tua dieta per provare gli stessi effetti.

Cereali integrali

Shutterstock

La silice, la forma naturale del silicio, è un minerale traccia che aiuta il corpo a utilizzare correttamente il calcio. È anche il minerale predominante nella composizione delle unghie, che aiuta a spiegare perché è così benefico per loro. Secondo i ricercatori brasiliani, la presenza di unghie morbide e fragili può indicare una carenza sistemica di silicio. I cereali integrali, come grano, orzo, avena e miglio, sono tutte ottime fonti di silice.

Peperoni rossi

Shutterstock

Oltre a mantenere la pelle tesa e tesa, il collagene aiuta anche le unghie a rimanere lunghe e forti, ecco perché ti suggeriamo di incorporare i peperoni rossi nella tua dieta se vuoi che le tue unghie sembrino al loro meglio. Le verdure luminose confezionano il 190 percento dell'apporto raccomandato di vitamina C (un nutriente essenziale per produrre collagene) e sono anche cariche di antiossidanti che impediscono ai radicali liberi di danneggiare e ossidare le nostre cellule unghie. Anche se alcuni peperoni rossi saltano in padella, o immergili nella verdura cruda in qualche hummus per uno spuntino ricco di proteine. Per l'ispirazione su come far funzionare le proteine ​​per te, consulta questo elenco delle 29 migliori proteine ​​per la perdita di peso!

Raccomandato
  • ricette: Quanto vino è nel tuo cibo dopo averlo cucinato?  Un esperto pesa in

    Quanto vino è nel tuo cibo dopo averlo cucinato? Un esperto pesa in

    Dopo anni di vortici, annusando e sbuffando, hai (in qualche modo) capito cosa ti piace in una bottiglia di merlot. Ora stai cercando di dare una svolta a tutto ciò, ravvivando la tua ricetta per la cena con una spruzzata del tuo vino preferito. Tuttavia, se sei preoccupato di fare un brindisi senza sembrare troppo alticcio, abbiamo lo scoop interno sulla domanda che stai ponendo: "L'alcol fa fuori dal mio cibo?
  • ricette: 18 colazioni ad alto contenuto proteico che ti tengono pieno

    18 colazioni ad alto contenuto proteico che ti tengono pieno

    Le proteine ​​non sono più solo per i bodybuilder. Uno studio recente su adulti in sovrappeso ha scoperto che coloro che mangiavano una colazione composta da 350 calorie e 35 grammi di proteine ​​(circa quello che si trovava in sei uova) consumavano il 26% in meno di calorie a pranzo rispetto alle loro controparti che consumavano un pasto calorico identico con meno proteine. Anche s
  • ricette: Come cucinare Quinoa: il grano superfood di cui non mangi abbastanza

    Come cucinare Quinoa: il grano superfood di cui non mangi abbastanza

    La quinoa è uno dei nostri cereali integrali preferiti perché è saporito, ricco di sostanze nutritive e una proteina completa, il che significa che contiene tutti e nove gli aminoacidi essenziali per costruire e mantenere i muscoli, una rarità nel regno vegetale. Ma non è tutto: la granella senza glutine contiene oltre 5 grammi di fibra e 8 grammi di proteine ​​per tazza (cotta), ed è un'ottima fonte di magnesio, manganese, fosforo e folato. Se hai u
  • ricette: 20 Consigli finali su come preparare l'avena durante la notte

    20 Consigli finali su come preparare l'avena durante la notte

    Immagina di assorbire più nutrienti, sentirti più pieno, allungare i pollici dalla vita, proteggere il cuore e prendere decisioni dietetiche migliori per il resto della giornata. Suona bene? La risposta è solo due parole: avena durante la notte! L'avena durante la notte è una delle più potenti armi per la perdita di peso nel tuo arsenale, e in realtà è anche molto facile da realizzare. Non s
  • ricette: Ricetta della colazione bicolore di Chrissy Teigen

    Ricetta della colazione bicolore di Chrissy Teigen

    Fortunatamente per Chrissy Teigen AKA Mrs. John Legend, questo è uno dei suoi abiti forti. Dopo che il blog di Sports Illustrated sul modello di costume da bagno Delushious è decollato, ha firmato un contratto di pubblicazione per il suo libro di cucina. Le sue ricette sono al punto! La parte migliore, tuttavia, è che molte delle sue creazioni sono semplici, veloci e salutari. P
  • ricette: Rotolo di gamberetti mai visto prima d'estate

    Rotolo di gamberetti mai visto prima d'estate

    I rotoli di aragosta sono una delle più grandi invenzioni alimentari americane. Sono anche una delle indulgenze preferite dagli americani durante l'estate. (In effetti, scopri in che stato si colloca in Il miglior cibo estivo in ogni stato.) Il problema principale che viene con mangiare l'aragosta del Maine?
  • ricette: Ricetta Smoothie Spice Pumpkin

    Ricetta Smoothie Spice Pumpkin

    A differenza della zucca, molti di noi amano bere tutto l'autunno, questa deliziosa bevanda ha una zucca vera e propria - non aromatizzanti artificiali o tanto zucchero quanto una porzione di gelato - e può aiutare ad aumentare la combustione di calorie. Un terzo di purea di zucca pura fornisce proteine, fibre, acidi grassi omega-3 e il 16 per cento dell'apporto giornaliero raccomandato di vitamina C.
  • ricette: 20 ricette per piaceri quasi colpevoli

    20 ricette per piaceri quasi colpevoli

    Conoscete il trapano: privarvi troppo di voi può provocare improvvisamente cadere dalla sporgenza in un buco di gola inghiottita dal viso. Lasciarsi coccolare qua e là - in particolare uno che è fatto in casa - può aiutare a mantenere le tue ambizioni da 10 libbre sotto controllo, però. "Occasionalmente, anche il dessert può aiutare gli sforzi di perdita di peso, allontanando i sentimenti di privazione e periodi di eccesso di cibo", spiega Cassie Bjork, RD, LD di Healthy Simple Life. Ecco
  • ricette: Cordon Bleu di pollo con senape al miele

    Cordon Bleu di pollo con senape al miele

    È di nome francese, ma si sente americano, fino al suo nucleo di formaggio fuso. Normalmente, questo pollo è farcito, impanato, quindi fritto nella sottomissione. Ma i nostri test hanno rilevato che un forno ad alta temperatura fornisce tutta la crunch che vogliamo senza tutte le calorie che non abbiamo.

Scelta Del Redattore

20 modi per perdere peso nei fianchi

In un mondo perfetto, sarai in grado di scegliere dove perdere e aumentare di peso. Sfortunatamente, quando il tuo corpo ha bisogno di energia, lo prende da tutto il tuo corpo, non solo dai fianchi perché sei stufo delle tue maniglie dell'amore e del tuo muffin. Vi sono, tuttavia, modifiche che possono essere apportate alla vostra dieta e al vostro piano di esercizi (e al vostro atteggiamento nei confronti della vita utile in generale) che rendono il restringimento dei fianchi uno sforzo fattibile.