22 alimenti che possono influenzare il rischio di cancro al seno



Certo, tutti noi abbiamo le nostre differenze - come, non capirò mai perché il mio migliore amico trova affettare carote in ketchup allettanti - ma c'è una cosa che molti di noi hanno in comune: conosciamo qualcuno la cui vita è stata colpita dal cancro al seno.

Accanto alle malattie cardiache, il cancro è il secondo killer più alto di donne americane. Il cancro al seno, in particolare, è il più comune, e i ricercatori stimano che a una donna su otto verrà diagnosticato un cancro al seno in qualche momento della sua vita.

Sebbene molti fattori di rischio per il cancro al seno siano fuori dal vostro controllo - come fattori genetici come avere il gene BRCA1 o 2 - vi è evidenza che uno stile di vita sano che include esercizio fisico e una dieta nutriente può influenzare il rischio di accumulo di cancro.

Mentre nessun singolo alimento è garantito per mantenerti libero dal cancro, la ricerca ha dimostrato che una dieta bilanciata e la prevenzione del cancro vanno di pari passo. In effetti, gli esperti hanno persino stimato che potremmo essere in grado di prevenire fino a 9 casi di tumore su 100 semplicemente cambiando ciò che mangiamo, secondo Cancer Research UK, un ente per la ricerca sul cancro e la consapevolezza. Ecco perché abbiamo scoperto quali alimenti sono stimolanti per la nutrizione quando si tratta di combattere il rischio di cancro al seno e alcuni di questi dovrebbero evitare di mantenere le tue tette senza cancro. Il cancro al seno non è l'unico disturbo che colpisce le donne in modo sproporzionato. Scopri quali altri cibi sono ottimi per le ragazze con questi 50 alimenti più sani per le donne!

Funghi

Mangiare una porzione di funghi al giorno potrebbe aiutarti a proteggerti dal cancro al seno, secondo uno studio stampato sull'International Journal of Cancer . Lo studio, che ha coinvolto oltre 2000 donne cinesi, ha rilevato che i partecipanti che consumavano 10 grammi (che equivale a un singolo, piccolo "shroom!) O più di funghi freschi ogni giorno erano circa due terzi meno probabilità di sviluppare il cancro al seno di mangiatori non-funghi. Lo studio non ha stabilito una relazione di causa-effetto tra i funghi e la salute del seno, ma continuerai a fare il tuo corpo un favore ogni volta che aggiungi funghi ricchi di vitamina D ricchi di immunizzazione a un pasto!

Fagioli ricchi di fibre

Ti abbiamo detto tutto su come gli alimenti ricchi di fibre possono aiutare con la perdita di peso prolungando la sensazione di pienezza, ma lo sapevi che potrebbero anche aiutarti a ridurre il rischio di cancro al seno? Secondo i ricercatori di Harvard, ogni 10 grammi di fibra consumati ogni giorno, il rischio di cancro al seno di una donna diminuisce di un enorme 7%! Gli autori ipotizzano che la fibra aiuti a ridurre i livelli elevati di estrogeni nel sangue, che sono fortemente legati allo sviluppo del cancro al seno. E sai qual è il numero uno di alimenti ricchi di fibre? Hai indovinato, fagioli! I fagioli della Marina contengono un solido 9, 6 grammi di fibra per mezzo bicchiere: è più di quello che troverai in quattro fette di Pepperidge Farm Oatmeal Bread! Scopri i 20 migliori e peggiori pani acquistati nei negozi prima del tuo prossimo viaggio al supermercato.

Noci

Nessuno ti chiamerà mai pazzo per fare merenda su alcune noci. Questo perché questi dadi a forma di cuore contengono una vitamina chiamata gamma tocoferolo che blocca l'attivazione di un enzima Akt-essenziale per la sopravvivenza delle cellule tumorali, senza danneggiare le cellule sane. Il dado contiene anche molecole simili al colesterolo chiamate fitosteroli che possono aiutare a regolare i livelli di estrogeni negli uomini e nelle donne e anche a rallentare la crescita delle cellule del cancro al seno bloccando i recettori degli estrogeni. La ricerca sugli animali pubblicata sulla rivista Nutrition and Cancer ha rilevato che quando ai topi veniva somministrato l'equivalente umano di due once di noci ogni giorno per un mese, il tasso di crescita dei tumori nei topi che mangiavano noci era la metà di quelli che non erano in grado di sgranocchiare le noci

Pomodori cotti

Dovrebbero essere un punto fermo nella tua dispensa per un motivo in più oltre al fatto che fanno un ottimo sugo di pasta: i pomodori cotti possono aiutare a ridurre il rischio delle donne di sviluppare il cancro al seno! Recenti scoperte, riportate nel Journal of National Cancer Institute nel 2012, hanno scoperto che il carotenoide antiossidante, il licopene, era particolarmente efficace nell'aiutare le donne con la versione più difficile da trattare del tumore al seno: i tumori del recettore dell'estrogeno (ER) -negativi. Il rischio di cancro al seno era del 19% più basso nelle donne con i più alti livelli di carotenoidi rispetto alle donne che avevano i livelli più bassi e le donne con i più alti livelli di licopene avevano un rischio di cancro al seno del 22% diminuito.

Patate dolci

Come i pomodori, le verdure di colore arancione sono una fonte importante di carotenoidi. Le patate dolci, in particolare, sono ricche di uno specifico carotenoide noto come beta-carotene. Lo stesso Journal dello studio National Cancer Institute ha rilevato che le donne con i più alti livelli di beta-carotene nel sangue hanno un rischio inferiore del 17% di sviluppare determinati tipi di cancro al seno. La teoria è che i carotenoidi contengono composti che aiutano a regolare la crescita cellulare, la difesa e la riparazione. Non fermarti alle patate dolci; controlla anche le carote, la zucca e le verdure a foglia scura.

Melograni

Certo è il numero due di cibo quando si tratta di zucchero di frutta, ma mangiare questi semi ricchi di fibre può aiutare il tuo corpo a inibire la crescita del cancro al seno ormone-dipendente. Secondo uno studio pubblicato su Cancer Prevention Research, l'acido ellagico nei melograni potrebbe aiutare a proteggere dal cancro al seno sopprimendo la produzione di estrogeni e impedendo la crescita delle cellule tumorali. Non sei interessato a macchiare la tua maglietta preferita ogni volta che apri la frutta? Puoi anche aiutare te stesso a lamponi, fragole, mirtilli, noci e noci pecan - sono anche ricchi di acido ellagico.

Il tè, in particolare il tè verde, è ricco di polifenoli, una classe di antiossidanti con immensi benefici per la salute. Uno di questi benefici include proprietà anti-cancro al seno. Un piccolo studio condotto dal National Cancer Institute del National Institute of Health (NIH) ha rilevato che le donne giapponesi che bevevano almeno una tazza di tè verde al giorno avevano meno estrogeni urinari - un noto cancerogeno del seno - rispetto ai non bevitori di tè. Per ottenere i benefici, assicurati di preparare. Secondo una ricerca presentata ad una riunione dell'American Chemical Society, dovresti bere fino a 20 bottiglie di tè in bottiglia acquistato in negozio per ottenere il potere polifenolico di una tazza prodotta in casa!

broccoli

Crunch su una croce per schiacciare il cancro. Tutto, dai broccoli ai cavoletti di Bruxelles, può aiutarti a sconfiggere il cancro al seno. Questo è tutto grazie a queste verdure contenenti un composto anti-infiammatorio noto come sulforaphane, che è stato trovato per eliminare le sostanze chimiche che causano cancro della mammella e inibire la crescita delle cellule di cancro al seno umano, secondo uno studio del 2013 pubblicato su Asian Pacific Journal of Cancer Prevenzione Per aumentare l'assunzione del composto anti-cancro, cuocere a fuoco leggero la verdura è il modo migliore per raccogliere i nutrienti più bioattivi dal cibo.

Salmone selvatico

Questo pesce grasso è ricco di grassi sani, principalmente acidi grassi omega-3. Questi grassi essenziali sono stati collegati al miglioramento della prognosi del cancro al seno. Un'analisi su larga scala di studi internazionali pubblicati sulla rivista BMJ ha rilevato che le donne che consumavano il maggior numero di acidi grassi omega-3 a base di pesce avevano il 14% in meno di probabilità di avere un cancro al seno, rispetto a quelli che mangiavano meno. Per i benefici generali sulla salute, l'American Heart Association raccomanda di aggiungere alla dieta una porzione di 3, 5 once di pesce grasso pescato in natura due volte a settimana. Salmon non ha nemmeno bisogno di essere il tuo go-to. Altri pesci ricchi di omega 3 includono merluzzo, sgombro e acciughe.

Latte biologico fortificato con vitamina D

Le alternative al latte potrebbero essere di gran moda in questo momento, ma a meno che non siano fortificate con vitamina D, diciamo che le dimentichiamo. Oltre ad aiutare il tuo corpo ad assorbire il calcio, i ricercatori dell'Università della California di San Diego hanno scoperto che la vitamina D può anche scongiurare tumori al seno, al colon e alle ovaie. Lo studio, pubblicato su Cancer Prevention Research, ha rilevato che un'adeguata assunzione di vitamina D potrebbe ridurre il rischio di cancro al seno nelle donne fino al 50%. Alcuni dei nostri modi preferiti per utilizzare il prodotto lattiero-caseario sono l'aggiunta di una spruzzata al tuo caffè mattutino, la sua miscelazione in farina d'avena o l'uso per frullare un frullato post-pompa. Dai un'occhiata a queste 56 migliori ricette di frullati per perdere peso per l'ispirazione!

Olio d'oliva

Punti bonus per la dieta mediterranea! Quando i ricercatori spagnoli hanno fatto integrare alle donne le loro diete mediterranee con olio extravergine di oliva, i ricercatori hanno scoperto che queste donne avevano un rischio inferiore del 68% di sviluppare il cancro al seno rispetto alle donne i cui grassi dietetici provenivano dall'olio di mais. Lo studio, pubblicato su JAMA Internal Medicine, ha ipotizzato che i composti fenolici antinfiammatori dell'olio d'oliva e l'acido oleico possano aver soppresso la crescita delle cellule maligne.

Pesche

Sono uno dei nostri preferiti yogurt toppers: pesche ricchi di antiossidanti. Nel 2014, i ricercatori della Texas A & M hanno scoperto che la miscela precisa di composti fenolici presenti in un estratto di pesca era in grado di inibire la metastasi o la diffusione di cellule di cancro al seno nei topi. Sebbene la ricerca sia stata condotta su un modello animale, i ricercatori affermano che il dosaggio equivalente nell'uomo sarebbe equivalente a consumare da due a tre pesche al giorno.

Uova

Le uova sono una delle più potenti fonti di un nutriente essenziale e difficile da ottenere conosciuto come colina. Questo blocco di costruzione del neurotrasmettitore è necessario per la struttura e la funzione di tutte le cellule e una carenza di questo composto è stata collegata a disturbi neurologici e diminuzione della funzione cognitiva. Non solo agisce come cibo per il cervello, ma può anche aiutare a ridurre il rischio di cancro al seno! Secondo il Journal of the Federation of American Societies for Biologia Sperimentale, le donne che hanno consumato la più alta quantità di colina avevano il più basso rischio di cancro al seno rispetto a quelli che consumavano meno.

caffè

I bevitori di caffè non solo avranno una scossa di energia con ogni tazza, possono effettivamente contribuire a ridurre il rischio di cancro al seno estrogeno-resistente al recettore estrogeno (ER) -negativo. Uno studio del 2011 sulla ricerca sul cancro al seno ha rilevato che i bevitori di caffè avevano un'incidenza più bassa di carcinoma mammario ER negativo rispetto alle donne che bevevano raramente il mattino. Secondo uno degli autori dello studio, Jingmei Li, Ph.D., "Una possibilità è che gli antiossidanti del caffè proteggano le cellule dai danni che possono portare al cancro."

Curcuma

Chiedete a qualsiasi dottore e loro vi diranno: il modo più semplice per ridurre la mortalità del cancro è impedire a se stessi di ottenere il cancro, in primo luogo. E ciò può essere ottenuto mangiando la curcuma. Questa spezia derivata dalla radice contiene la curcumina composta, un polifenolo antiossidante con proprietà chemiopreventive. Poiché l'infiammazione cronica è un importante fattore di rischio per lo sviluppo e la progressione metastatica del cancro, le proprietà antinfiammatorie della curcumina svolgono un ruolo importante nel ridurre la formazione del cancro al seno, secondo uno studio in oncologia molecolare .

Verdi a foglia

Verdure a foglia verde, come gli spinaci, confezionate un pugno in uno-due quando si tratta di combattere il cancro al seno. Per i principianti, sono la fonte principale del duo di carotenoidi dinamici, la luteina e la zeaxantina, di cui alti livelli sono stati collegati a un tasso ridotto di cancro al seno del 16%. E in secondo luogo, sono una fonte primaria di folati, una vitamina B che rafforza il tuo DNA ed è fondamentale per ridurre il rischio di difetti del tubo neurale durante la gravidanza. Bassi livelli di folato sono stati recentemente associati a un aumento del rischio di cancro al seno in uno studio pubblicato sulla rivista PLoS ONE . Per raccogliere i frutti, prendi degli spinaci, del cavolo o degli asparagi.

Soia

Stiamo sfatando il vecchio mito del cibo che i cibi a base di soia causano il cancro al seno. Deriva dal fatto che la soia contiene fitoestrogeni, composti ormonali naturali con effetti estrogenici deboli. In contesti di laboratorio, questi composti a volte alimentano tumori; tuttavia, studi sull'uomo non hanno dimostrato che le diete ad alto contenuto di soia aumentano il rischio di cancro al seno. In realtà, è proprio l'opposto, e gli esperti ipotizzano che abbia a che fare con il fatto che gli isoflavoni di soia possono effettivamente bloccare più potenti estrogeni naturali nel sangue.

Uno studio longitudinale dell'American Journal of Clinical Nutrition che ha seguito circa 10.000 sopravvissuti al cancro al seno ha scoperto che le donne che hanno mangiato più soia avevano il 15% di diminuzione del tasso di recidiva del cancro e una diminuzione del 15% della mortalità. Le linee guida dietetiche dell'American Cancer Society osservano che il consumo di alimenti a base di soia non solo è sicuro, ma "potrebbe addirittura ridurre il rischio di cancro al seno". Altri studi sul Journal of Clinical Oncology e American Journal of Epidemiology hanno anche dimostrato che l'aumento del consumo di soia è correlato a una migliore sopravvivenza tassi e riduzione del rischio di cancro del polmone e un ridotto rischio di cancro alla prostata per gli uomini. Raccogli i benefici con i cibi fermentati: miso paste, tempeh, natto, salse di soia e tofu fermentato.

Alimenti che possono aumentare il rischio di cancro al seno

Ricorda che dire "Ciò che non ti uccide ti rende più forte?" Questo non si applica in realtà quando si tratta di agenti cancerogeni. I seguenti tipi di alimenti sono stati collegati ad aumentare il rischio di cancro al seno, quindi cerca di mantenere basso il loro consumo.

Cibo in scatola

Il rivestimento del barattolo, bisfenolo-A, (BPA), è stato collegato al cancro al seno. Poiché il BPA è un estrogeno sintetico, il che significa che imita i tuoi ormoni, può disturbare il tuo sistema ormonale. Infatti, un rapporto del 2012 pubblicato su Environmental Health Perspectives ha suggerito che il BPA era in grado di promuovere la crescita delle cellule del cancro al seno umano in un laboratorio. Inoltre, vi sono ampie prove nei modelli animali per concludere che il BPA aumenta il rischio di cancro negli esseri umani. "Se prendiamo insieme i risultati in modelli animali, penso che abbiamo prove sufficienti per concludere che il BPA aumenta il rischio di cancro alla mammella e alla prostata negli esseri umani", ha detto il dott. Soto, biologo della Tufts University School of Medicine che ha pubblicato una recensione in Nature Review Endocrinologia valuta il valore di 30 anni di ricerca sul fatto che gli interferenti endocrini aumentino il rischio di sviluppare il cancro al seno e alla prostata, conclude in un rapporto Medscape.

Eccesso di alcol

Anche se una quantità di alcool bassa o moderata ha alcuni benefici per la salute, l'eccessiva indulgenza può non solo aumentare il rischio di insufficienza cardiaca e ictus, ma può anche aumentare il rischio di cancro. Uno studio del Journal of Cancer del 2015 che ha coinvolto oltre 300.000 donne ha rilevato che il rischio medio di una donna di essere diagnosticato un cancro al seno aumenta del 4 per cento con ogni bevanda in più al giorno. Lo studio ha anche rilevato che più a lungo una donna ha bevuto nel corso della sua vita, maggiore è il suo rischio di cancro al seno, specialmente se ha iniziato a bere prima della sua prima gravidanza. La coautrice dello studio Maria-Dolores Chirlaque, MD, MPH, ha ricordato alle donne in un comunicato stampa che questo è un fattore di rischio modificabile, "L'assunzione di alcol è un fattore di rischio di cancro al seno che può essere modificato da una decisione personale per formare sane abitudini" Disse Chirlaque. Quindi, "le donne devono essere avvisate e avvertite della possibilità che debbano controllare questo fattore". Quindi cerca di attenersi a un bicchiere di vino al giorno.

Grassi saturi

I grassi saturi possono essere stati liberati dalla loro connessione con le malattie cardiache, ma ciò non significa che siano stati assolti da tutti i loro peccati. Una meta-analisi del 2015 di 52 studi pubblicati sulla rivista Medicine ha riportato che le donne in post-menopausa con il più alto consumo di grassi saturi aumentavano il rischio di cancro al seno di oltre il 30% rispetto a quelli che mangiavano meno. Invecchiando, prova a ridurre il consumo di cibi ricchi di grassi saturi, come snack altamente elaborati a base di oli vegetali, carni grasse, formaggi lavorati e dessert a base di burro.

Carne carbonizzata

Quando si cuoce, si cuoce alla griglia o si griglia il cibo, in particolare carne e pesce, a temperature elevate per un lungo periodo di tempo, il processo di cottura può convertire le proteine ​​del cibo in composti cancerogeni noti come ammine eterocicliche (HCA). Uno studio, pubblicato sul Journal of National Cancer Institute, ha rilevato che le donne che mangiavano carne ben fatta avevano un rischio 4, 62 volte superiore rispetto alle donne che mangiavano la stessa quantità di carne cotta in modo raro o medio.

Raccomandato
  • migliore salute: 10 migliori segreti di potenziamento del cervello

    10 migliori segreti di potenziamento del cervello

    Scommetto che hai ottenuto due su tre proprio su questo. Perché? Perché i nostri ricordi a lungo termine, una volta formati, sono praticamente immobilizzati nell'ambra. Sono le cose quotidiane che ci sfuggono di mano. Non ricordando dove hai messo le tue chiavi ieri sera, o il nome della persona che hai appena incontrato un momento fa, o la combinazione con il tuo nuovo armadietto della palestra, sono tutti segnali che le richieste della vita quotidiana si stanno intromettendo nella tua capacità di formare nuovi ricordi . M
  • migliore salute: 15 abitudini di cottura che devi fermare ora

    15 abitudini di cottura che devi fermare ora

    Ci sono poche cose meglio di un pasto cucinato in casa. Grazie alla crescente consapevolezza sull'alimentazione e ad un mercato in continua espansione per i kit pasto e i servizi di consegna di generi alimentari, le persone passano più tempo a cucinare a casa che mai. Infatti, secondo uno studio recente, il 72% degli americani cucina a casa quattro o più notti a settimana, con molti che indicano che hanno in programma di aumentare il numero di pasti che si preparano da soli.
  • migliore salute: I 7 migliori alimenti per ridurre il rischio di malattie cardiache

    I 7 migliori alimenti per ridurre il rischio di malattie cardiache

    Infatti, più del 50% dei decessi che si verificano ogni anno a causa di malattie cardiache potrebbe essere stato prevenuto, secondo lo studio, messo insieme dai ricercatori della Emory University di Atlanta. Sai già per evitare di fumare, ma le altre quattro cause principali - obesità, colesterolo alto, pressione alta e diabete - possono essere eliminate o ridotte drasticamente con una manciata di cambiamenti nella dieta, come mostrano alcuni studi. Q
  • migliore salute: C'è un motivo per cui stai vedendo Teal Pumpkins questo Halloween

    C'è un motivo per cui stai vedendo Teal Pumpkins questo Halloween

    Se notate una zucca verde-verde fuori dalle porte anteriori dei vostri vicini questo Halloween, è probabile che non sia solo una dichiarazione di arredamento. Il Teal Pumpkin Project, un movimento dedicato a sensibilizzare l'allergia alimentare e aiutare i bambini con allergie trick-or-treat in sicurezza, sta investendo i 50 stati.
  • migliore salute: 30 peggiori alimenti per il tuo cuore

    30 peggiori alimenti per il tuo cuore

    Il cuore: è il nostro organo più vitale, ma se chiedi a qualcuno come prendersi cura del tuo, probabilmente ti diranno di trovare un bravo ragazzo che non lo romperà in un milione di pezzi. (Grazie, mamma!) Anche gli MD non sono la migliore fonte di consulenza per il cuore: la visita media dell'ufficio di cure primarie dura solo 10 minuti. Q
  • migliore salute: 5 motivi per cui dovresti iniziare a mangiare i semi di chia ora

    5 motivi per cui dovresti iniziare a mangiare i semi di chia ora

    Con solo 129 calorie e meno di 9 grammi di grasso, oltre a 11 grammi di fibra e 4 grammi di proteine ​​per oncia, i semi di chia possono stabilizzare la glicemia, aumentare la perdita di peso, tenere a bada la fame (ciao, forza di volontà!) E persino aiuta a mantenere il corpo idratato per tutto il giorno. Sei
  • migliore salute: 27 Miti di salute e fitness devi smettere di credere

    27 Miti di salute e fitness devi smettere di credere

    Ogni volta che inizio un nuovo piano di salute e fitness, sono sempre bombardato da consigli solitamente non richiesti su cosa devo fare (o non fare) per avere successo. È travolgente. Ci viene insegnato a credere che non devi mangiare prima di andare a letto, devi mangiare dopo un allenamento, devi nutrirti di proteine ​​e saltare i carboidrati - la lista potrebbe continuare all'infinito. Qui
  • migliore salute: Come un nutrizionista ha risolto il mio misterioso gonfiore

    Come un nutrizionista ha risolto il mio misterioso gonfiore

    Sono un'insegnante di yoga (e sposata con un editore di salute e fitness), quindi conosco la mia strada per una dieta sana. So controllare gli ingredienti, mangiare grassi sani e sono dolorosamente consapevole degli effetti negativi dello zucchero aggiunto sul mio benessere generale. Nonostante il mio stile di vita incentrato sulla salute, provavo ancora voglie di zucchero, ho avuto mal di stomaco e gonfiore per tutto il tempo che posso ricordare, e (non scherzo) almeno una volta al mese uno sconosciuto ben intenzionato mi chiederà se Ero incinta - Cosa aspettarsi quando sei piccola e godit
  • migliore salute: 7 alimenti che curano la candidosi

    7 alimenti che curano la candidosi

    Se hai cercato disperatamente di perdere 10 chili, ma non riesci a scrollarti di dosso quella pancia testarda, potresti avere a che fare con qualcosa di un po 'più serio del peso in eccesso. Candidosi è la crescita eccessiva di Candida, che-notizie lampo- ognuno ha. Esatto, comprende la flora intestinale del tuo intestino e l'equilibrio tra esso e altri microrganismi all'interno della flora favorisce la digestione e sostiene il tuo sistema immunitario.

Scelta Del Redattore

20 modi per battere il Bloat

Immagina di toglierti la maglietta, guardarti allo specchio e vedere la pancia zero. Non un po 'di pancia. Non un po 'di pancia. Non un cagnolino o un muffin top o una ruota di scorta o un budello. Pancia zero. Uno stomaco piatto e increspato dove prima si trovava la morbidezza. Molti di noi hanno abbandonato da tempo quell'ideale