30 migliori e peggiori alimenti per il tuo cervello



Tutti sanno che una persona sembra affilata al laser 24 ore su 24; è come se non perdessero un beat-ever. E 'borderline fastidioso. Ma se siamo onesti, tutti vorremmo segretamente essere più simili a loro.

Perché? Perché affrontano le loro liste di cose da fare con facilità e hanno un successo ridicolo. È come se fossero in qualche modo dotati di più intelligenza rispetto al resto di noi. E, in un certo senso, probabilmente lo erano. Ma non in un modo sovrumano; certo, i geni svolgono un ruolo, ma alimentano anche il loro cervello per risultati ottimali con le migliori cose che la natura madre ha da offrire. E, cosa più importante, stanno alla larga dalla spazzatura della drogheria che dà loro la nebbia del cervello e rallenta la ruota che gira.

Per aumentare la tua intelligenza e nutrire la tua zucca per una vita più lunga e più produttiva, carica i nostri cibi suggeriti al cervello qui sotto e evita i mangiati che cadono sul lato "Non Quello!" Dell'equazione. E per ancora più modi per rafforzare la tua intelligenza, riempi la tua cucina con questi 20 Foods Successful People Eat!

PRIMO, IL MEGLIO

Aggiungi questi gustosi superalimenti alla tua dieta quotidiana per mantenere il tuo cervello a posto, evita la nebbia del cervello e la perdita di memoria ("Come ti chiami ancora?) E mantieni un cervello sano nei tuoi anni di volpe argentata.

Tè alla camomilla

Durante i mesi più freddi, il ritmo circadiano può essere espulso dalla diminuzione della luce naturale. Ciò potrebbe rendere più difficile dormire la notte e rimanere al lavoro durante il giorno. La ricerca dimostra che il tè alla camomilla non solo migliora il sonno, ma migliora anche il funzionamento cognitivo durante le ore di veglia.

Fagioli neri

Oltre ad essere ottime fonti di proteine ​​a basso costo, i fagioli neri (e la maggior parte dei fagioli, per quella materia) contengono una buona dose di magnesio e acido folico. Gli scienziati hanno scoperto che il magnesio, almeno negli studi sugli animali, può aiutare a invertire alcuni degli effetti dannosi della malattia di Alzheimer per i topi. E, come dice la vecchia filastrocca, i fagioli fanno anche bene al tuo cuore; un flusso sanguigno più sano significa un cervello più sano.

Uova intere

Le persone anziane che soffrono di carenza di vitamina D mostrano tassi più rapidi di declino cognitivo rispetto a quelli con adeguati livelli di vitamina D, secondo una nuova ricerca dell'Università della California, Davis Alzheimer's Disease Center e Rutgers University. La buona notizia è che ottenere la dose giornaliera di D è facile come aprire delle uova. Tre grandi uova, quelle che userebbero per preparare una frittata mattutina, forniranno il 33% del fabbisogno giornaliero. Assicurati solo di mangiare il tuorlo: è lì che si nascondono tutti i nutrienti che proteggono il cervello! Dai un'occhiata a queste 25 migliori ricette a base di uova per la perdita di peso per l'ispirazione in cucina!

Burro di mandorle

Scambiare il burro di arachidi per il burro di mandorle potrebbe migliorare le tue possibilità di sconfiggere la perdita di memoria legata all'età. Le mandorle contengono alte concentrazioni di vitamina E (tre volte più del burro di arachidi), che ha dimostrato di contribuire a ridurre il rischio di compromissione cognitiva. E alcuni studi indicano che il nutriente può anche rallentare il declino causato dalla malattia di Alzheimer. Per uno spuntino, spalma un cucchiaino sopra il sedano, o mescola un cucchiaino alla tua farina d'avena mattutina.

Avocado

Portare il grasso addominale extra non limita la schiena e la cura della salute; mette un peso anche sul tuo cervello. Proprio come il grasso della pancia aiuta a causare la formazione di placca nelle arterie coronarie, ostruisce anche le arterie che alimentano il cervello - un fattore che contribuisce allo sviluppo dell'Alzheimer. Ironia della sorte, il modo migliore per combattere il grasso è con il grasso. Gli avocado, per esempio, sono pieni di grassi salutari che strofinano le arterie e che sbiadiscono la fame. Infatti, uno studio su Nutrition Journal ha scoperto che i partecipanti che mangiavano mezzo avocado fresco a pranzo hanno riportato un calo del 40% del desiderio di mangiare per ore dopo.

Salmone selvatico

Potrebbe sembrare un pesce, ma il DHA - un tipo di acido grasso omega-3 che si trova nei pesci più grassi come il salmone e il tonno - può migliorare la memoria e il tempo necessario per ricordare un ricordo. I ricercatori hanno testato integratori di DHA su un gruppo di 176 adulti con bassi livelli di omega-3 nella loro dieta. (La maggior parte di noi lo fa, a proposito). Solo 1, 16 grammi di DHA - su ciò che si trova in una porzione da 3 1/2 once di salmone - hanno fatto una differenza misurabile.

broccoli

Se ti dimentichi costantemente del nome di qualcuno che hai appena incontrato, o se "Ne abbiamo parlato!" È un antipasto di conversazione comune a casa tua, quindi broccoli (uno dei 25 migliori alimenti da mangiare per la definizione muscolare è il tuo prescrizione del prodotto-produzione: è ricco di vitamina K, che ha dimostrato di migliorare la memoria episodica verbale, che è la capacità di assorbire e ricordare le istruzioni verbali.

Pomodori ciliegini

Le verdure rosse e arancioni sono le migliori fonti di un tipo di nutriente chiamato carotenoidi, che sembrano migliorare la cognizione e la memoria per periodi di tempo più lunghi. Uno dei più potenti di questi nutrienti è il licopene, che si trova in alte dosi nella pelle dei pomodori. Il licopene inoltre ti protegge dall'infiammazione causata dalla depressione, quindi utilizzarlo nella tua dieta quotidiana può anche aumentare il tuo umore. Perché i pomodorini, in particolare? Poiché il licopene è concentrato nella pelle, i bottoncini rossi portano più volume per volume rispetto ai loro fratelli bistecca.

mirtilli

Pronto ad espandere i tuoi orizzonti? I flavonoidi nei mirtilli hanno dimostrato di migliorare la memoria spaziale nei ratti. I loro antiossidanti aiutano a ridurre l'infiammazione, che può causare problemi a lungo termine per il cervello e la sua funzione di memoria, in modo da cospargere la farina d'avena e fare scorta di sacchetti congelati per fare frullato in inverno!

Barbabietole

È difficile battere l'incredibile barbabietola. Le barbabietole contengono betaina (suoni a destra ...), che supporta la produzione di serotonina (stabilizzatore dell'umore) nel cervello. Le barbabietole hanno anche una potente dose di acido folico in esse, che stabilizza la salute emotiva e mentale. Hai bisogno di un altro motivo per aggiungerli alla tua dieta? Le barbabietole sono nella nostra lista di 40 Super-alimenti per la perdita di peso migliori!

Tè verde

Bevi. Uno studio pubblicato sulla rivista Psychopharmacology ha valutato 12 volontari; alcuni bevevano un drink con un estratto di tè verde mentre altri bevevano una bevanda placebo e poi si sottoponevano a risonanza magnetica funzionale. Lo studio ha scoperto che coloro che hanno bevuto l'estratto di tè verde con tè verde hanno aumentato il funzionamento cognitivo. I ricercatori hanno concluso che il tè verde può essere utile nel trattamento dei disturbi cognitivi, come i disturbi psichiatrici.

Noci

Le noci sono una delle migliori noci per la salute del cervello, a causa della loro grande concentrazione di acidi grassi omega-3. Uno studio pubblicato da The Journal of Nutrition, Health & Age ha rilevato che il consumo di noci può effettivamente aumentare la funzione cognitiva e cognitiva negli adulti che vanno dai 20 ai 59 anni. Secondo lo studio, le persone che avevano una dose giornaliera di noci hanno ottenuto punteggi più alti nei test cognitivi di quelli che non l'hanno fatto.

Curcuma

Questa spezia, spesso aggiunta in piatti indiani, è una grande aggiunta per un calcio saporito per i vostri pasti e una spinta di potenza del cervello. Una ricerca condotta da Annals of Indian Academy of Neurology ha scoperto che la curcuma può effettivamente aiutare a prevenire e alleviare i sintomi della malattia di Alzheimer e della demenza, oltre a contribuire al trattamento delle lesioni traumatiche cerebrali. È un alimento così sensibile al cervello grazie ai suoi effetti anti-infiammatori sul corpo.

Olio di cocco

L'olio di cocco è ancora un olio da cucina controverso a causa della sua concentrazione di grassi saturi. Ma oltre ad essere buono per i trattamenti di bellezza, può anche aumentare la potenza del cervello. Secondo uno studio pubblicato da BBA Clincial, l'olio di cocco ha un'alta concentrazione di trigliceridi a catena media, che si scompongono sotto forma di chetoni che vengono utilizzati come combustibile per le cellule cerebrali. Per scoprire ulteriori benefici salutari dell'aggiunta di olio di cocco nella tua dieta, controlla 20 benefici dell'olio di cocco.

Spinaci

Gli spinaci non sono solo una gustosa aggiunta al tuo prossimo pasto di cena, ma sono anche ricchi di vitamina K, un nutriente per il cervello che si trova nella maggior parte dei verdi frondosi. Uno studio condotto dalla Federazione delle Società americane per la biologia sperimentale, mangiando una porzione di verdure a foglia verde ricche di vitamina K ogni giorno può aiutare a rallentare il declino cognitivo e della memoria negli adulti.

ORA, IL PEGGIORE

Non è solo la cattiva realtà televisiva che ti sta prosciugando il cervello. Ci sono un certo numero di alimenti che possono contribuire al declino mentale generale - sul serio; è roba spaventosa! Per aiutarti a proteggere i tuoi delicati dendriti e mantenere il cervello giovane e affilato per la vita, bandisci questi cibi muti e più stupidi dalla tua dieta al più presto!

Muffin commerciali

Uno studio dell'Università di Montreal ha scoperto che i topi che erano stati nutriti con diete con livelli elevati di quelle stesse sostanze nutrienti mostravano sintomi da astinenza e erano più sensibili alle situazioni stressanti dopo che erano stati sottoposti a una dieta più sana. Sebbene i grassi trans siano stati eliminati da molti prodotti acquistati in negozio, tracce di olio parzialmente idrogenato possono ancora essere trovate in alcuni prodotti da forno confezionati. I muffin commerciali sono anche addizionati di olio di soia che allarga la vita, sciroppo di mais ad alto fruttosio e grassi trans, un ingrediente che è stato dimostrato che riduce la potenza mentale e la memoria dello zapping. E non pensiamo che abbiamo bisogno di dirti che mangiare i muffin probabilmente ti darà anche un muffin. Un tipico muffin ai mirtilli trasporta quasi 400 calorie e un terzo del grasso della giornata. Yikes!

2 e 3

Bevande agli agrumi e alla dieta

L'Europa e il Giappone hanno già vietato l'olio vegetale bromurato tossico ritardante di fiamma (BVO) dalle loro bevande frizzanti, ma continua ad essere forte in alcuni prodotti di soda nordamericani (in particolare, quelli aromatizzati al gusto come Goccia di Sole, Rugiada di montagna e Pompelmo da spremere ). Originariamente creato per rendere la plastica ignifuga, la BVO è stata utilizzata per mantenere l'aroma nelle bevande frizzanti fruttate dalla separazione dal resto della bevanda. Mentre i piccoli livelli di BVO non sono dannosi da soli, possono accumularsi nei nostri sistemi e alla fine causare perdita di memoria e disturbi nervosi. Eek! E le bibite dietetiche sono altrettanto spaventose. Uno studio su animali pubblicato nella rivista europea di scienze mediche e farmacologiche ha scoperto che l'aspartame, il dolcificante artificiale comunemente usato nelle bevande senza zucchero, può avere un effetto negativo sulla memoria, rendendo più difficile concentrarsi sulla scrittura di quella presentazione per il lavoro. Anche se potrebbe non avere il sapore dolce che stai cercando, scambiando la tua cola con un po 'di seltz o un bicchiere di acqua disintossicante.

Tonno in scatola

L'American Heart Association raccomanda di mangiare pesce grasso come il tonno almeno due volte a settimana. Attenersi alla loro raccomandazione e farai il tuo cuore e cervello un favore. Ma mettilo sul menu troppo spesso, tuttavia, e potresti fare più male che bene. Perché? Il tonno obeso, ahi, tonno albacora e tonno pinna gialla sono tutti ricchi di mercurio e il consumo eccessivo di metalli pesanti può causare un declino cognitivo. Per stare al sicuro, incorporare nella dieta altri tipi di pesce come acciughe, salmone selvatico o trota, che vantano molti degli stessi benefici di potenziamento del cervello, ma non comportano il rischio di esposizione eccessiva al mercurio.

Salsa di soia

L'uso di un po 'di soia sul tuo sushi potrebbe non sembrare un grosso problema, ma un cucchiaio da tavola contiene quasi il 40 percento dell'apporto di sale raccomandato per il giorno! Cosa c'entra il cibo salato con un cervello nebbioso? Molto, in realtà. Secondo un recente studio neurologico, l'ipertensione, spesso causata dal consumo di troppi alimenti salati e contenenti sodio come la salsa di soia, può limitare il sangue al cervello e compromettere negativamente la concentrazione, le capacità organizzative e la memoria. Un'elevata assunzione di sale può anche causare uno squilibrio elettrolitico e una lieve disidratazione, che può rendere difficile mantenere la testa nel gioco. La prossima volta che si ordina il sushi, optare per salsa di soia a basso contenuto di sodio o salsa di anguilla (che ha un sapore molto simile al teriyaki) e mantenere le dimensioni della porzione piccole. Fare questo semplice scambio può dimezzare l'assunzione di sodio, mantenendo la messa a fuoco nitida al laser.

Bistecca alla coscia

La bistecca alla costata (cioè costola arrosto, costolette), è la crema della crème di bistecche. È anche il più grasso, con 26 grammi di nutrienti in una porzione da 6 once e 12 grammi di grassi saturi. Non solo è così difficile per il tuo cuore, uno studio di fisiologia e comportamento ha rilevato che il consumo di grassi saturi è associato allo sviluppo della malattia di Alzheimer e può avere un impatto negativo anche sulle funzioni cognitive.

Torta surgelata

Se devi scegliere solo un ingrediente stare lontano da, renderlo parzialmente idrogenato olio. Non solo è una delle tante cose che ti rendono più grasso, ma può anche causare una grave fuga di cervelli. Secondo uno studio della rivista Neurology, il consumo di alti livelli di grassi trans (noto anche come olio parzialmente idrogenato) può diminuire le capacità cognitive e può effettivamente causare una contrazione del cervello più tardi nella vita. Con oltre un giorno intero di nutrienti spaventosi per fetta, la torta di mele Lattice di Marie Callendar è uno degli alimenti ricchi di grassi del supermercato.

Salumi

Anche se non negheremo che siamo grandi fan del melone avvolto dal prosciutto, mangiare salumi come prosciutto, pancetta, capicola e pastrami troppo spesso possono rendere il cervello annebbiato. Quando si mangiano cibi salati e ricchi di proteine, il corpo deve usare più acqua per scovare l'azoto presente in natura che si trova nelle proteine ​​e nel sale in eccesso. Questo lascia meno acqua nel corpo per mantenerti idratato, aumentando le probabilità che tu diventi disidratato e, secondo uno studio di Medicina Militare, la disidratazione può diminuire la funzione cognitiva. (Leggi: Sarà lo zapping della tua attenzione.) Per mantenere lontano la distrazione (e le calorie in eccesso), non fare carni salate durante il pranzo, e se decidi di concederti, assicurati di bere alcuni bicchieri extra di H20.

Pizza surgelata

Gli alimenti ad alto contenuto di grassi possono causare affaticamento, il che rende il cervello molto meno acuto, secondo quanto pubblicato nella rivista Nutrients . Mentre patatine, gelati e biscotti sono tutti cattivi recidivi, alcune pizze surgelate servono il 40%, o 24 grammi, del grasso del giorno in un'unica porzione! Se vuoi tenere una torta surgelata in casa, scegli Peas of Mind Cheese (5 g di grassi) o Kashi Stone-Fired Thin Crust Pizza Trio e spinaci (9 g di grassi).

Gelato

Se ti sei mai procurato una tazza di gelato nel tentativo di battere la crisi delle 15:00, probabilmente hai causato più danni che benefici, e non solo alla tua vita. Una mezza tazza di gelato alla vaniglia Haagen Dazs contiene 10 grammi di grassi saturi che ostruiscono le arterie e 19 grammi di zucchero (!), E diversi studi hanno scoperto che una dieta ricca di grassi e zuccheri può ridurre le capacità cognitive e la memoria verbale. Al posto del gelato, optare per lo yogurt greco con alcuni mirtilli o fragole. Entrambi i frutti sono stati associati a tassi più lenti di declino cognitivo e possono aiutare a mantenere il cervello in ottima forma.

Patatine fritte

Una delle cose peggiori che puoi mangiare per il tuo cervello è il cibo fritto, come patatine fritte. Secondo uno studio di Jama Neurology, i cibi fritti con intasamento delle arterie possono effettivamente aumentare il rischio di malattia di Alzheimer e un declino delle funzioni cognitive. I ricercatori hanno accusato queste proprietà di rallentamento del cervello sulla concentrazione di colesterolo nei cibi fritti.

Riso bianco

Alcuni alimenti ad alto contenuto di carboidrati, come il riso bianco e altri prodotti a base di cereali sbiancati, hanno dimostrato di avere un effetto negativo sulla salute mentale. Uno studio pubblicato da The American Journal of Clinical Nutrition ha rilevato che gli alimenti con un alto indice glicemico possono aumentare il rischio di depressione nelle donne in post-menopausa. Lo studio ha anche dimostrato che le donne che mangiavano più lattosio, fibre, frutta non succhi e verdure avevano una significativa diminuzione dei sintomi della depressione.

Succo di frutta

Potresti voler mettere via il tuo bicchiere di succo d'arancia mattutino: i succhi di frutta acquistati in negozio tendono ad avere un'alta quantità di zucchero, il che non fa bene al cervello. Uno studio pubblicato su Neuroscience ha dimostrato che una dieta ricca di zuccheri può portare a un significativo declino delle funzioni cognitive, alterando la memoria a lungo ea breve termine. I ricercatori ritengono che lo zucchero distrugga i batteri intestinali sani nel microbioma, che a sua volta ha un effetto sulla funzione cognitiva.

alcool

Hai sentito il racconto delle vecchie mogli che l'alcol uccide le cellule cerebrali. E mentre quell'aneddoto può sembrare drammatico, non è un'esagerazione esagerata. Uno studio pubblicato su The BMJ ha rilevato che anche un consumo moderato, definito da circa 6-9 bevande alla settimana, può danneggiare il cervello, compresa l'atrofia dell'ippocampo. Sebbene non esistano linee guida ufficiali per il consumo di alcol negli Stati Uniti, questo studio ha spinto il Regno Unito a rilasciare raccomandazioni di non più di 14 unità, o circa 6 bevande, a settimana.

Donuts

Le ciambelle sono fondamentalmente una combinazione di due delle sostanze più pericolose per il tuo cervello: zucchero e grassi saturi. Una ciambella glassata di medie dimensioni può contenere poco più di 12 grammi di zucchero e 7 grammi di grassi saturi, due dei principali attori nella diminuzione della funzione cognitiva. Per un pasto più sano, dai un'occhiata a una di queste idee salutari per la colazione.

Raccomandato
  • ricette: Quanto vino è nel tuo cibo dopo averlo cucinato?  Un esperto pesa in

    Quanto vino è nel tuo cibo dopo averlo cucinato? Un esperto pesa in

    Dopo anni di vortici, annusando e sbuffando, hai (in qualche modo) capito cosa ti piace in una bottiglia di merlot. Ora stai cercando di dare una svolta a tutto ciò, ravvivando la tua ricetta per la cena con una spruzzata del tuo vino preferito. Tuttavia, se sei preoccupato di fare un brindisi senza sembrare troppo alticcio, abbiamo lo scoop interno sulla domanda che stai ponendo: "L'alcol fa fuori dal mio cibo?
  • ricette: 18 colazioni ad alto contenuto proteico che ti tengono pieno

    18 colazioni ad alto contenuto proteico che ti tengono pieno

    Le proteine ​​non sono più solo per i bodybuilder. Uno studio recente su adulti in sovrappeso ha scoperto che coloro che mangiavano una colazione composta da 350 calorie e 35 grammi di proteine ​​(circa quello che si trovava in sei uova) consumavano il 26% in meno di calorie a pranzo rispetto alle loro controparti che consumavano un pasto calorico identico con meno proteine. Anche s
  • ricette: Come cucinare Quinoa: il grano superfood di cui non mangi abbastanza

    Come cucinare Quinoa: il grano superfood di cui non mangi abbastanza

    La quinoa è uno dei nostri cereali integrali preferiti perché è saporito, ricco di sostanze nutritive e una proteina completa, il che significa che contiene tutti e nove gli aminoacidi essenziali per costruire e mantenere i muscoli, una rarità nel regno vegetale. Ma non è tutto: la granella senza glutine contiene oltre 5 grammi di fibra e 8 grammi di proteine ​​per tazza (cotta), ed è un'ottima fonte di magnesio, manganese, fosforo e folato. Se hai u
  • ricette: 20 Consigli finali su come preparare l'avena durante la notte

    20 Consigli finali su come preparare l'avena durante la notte

    Immagina di assorbire più nutrienti, sentirti più pieno, allungare i pollici dalla vita, proteggere il cuore e prendere decisioni dietetiche migliori per il resto della giornata. Suona bene? La risposta è solo due parole: avena durante la notte! L'avena durante la notte è una delle più potenti armi per la perdita di peso nel tuo arsenale, e in realtà è anche molto facile da realizzare. Non s
  • ricette: Ricetta della colazione bicolore di Chrissy Teigen

    Ricetta della colazione bicolore di Chrissy Teigen

    Fortunatamente per Chrissy Teigen AKA Mrs. John Legend, questo è uno dei suoi abiti forti. Dopo che il blog di Sports Illustrated sul modello di costume da bagno Delushious è decollato, ha firmato un contratto di pubblicazione per il suo libro di cucina. Le sue ricette sono al punto! La parte migliore, tuttavia, è che molte delle sue creazioni sono semplici, veloci e salutari. P
  • ricette: Rotolo di gamberetti mai visto prima d'estate

    Rotolo di gamberetti mai visto prima d'estate

    I rotoli di aragosta sono una delle più grandi invenzioni alimentari americane. Sono anche una delle indulgenze preferite dagli americani durante l'estate. (In effetti, scopri in che stato si colloca in Il miglior cibo estivo in ogni stato.) Il problema principale che viene con mangiare l'aragosta del Maine?
  • ricette: Ricetta Smoothie Spice Pumpkin

    Ricetta Smoothie Spice Pumpkin

    A differenza della zucca, molti di noi amano bere tutto l'autunno, questa deliziosa bevanda ha una zucca vera e propria - non aromatizzanti artificiali o tanto zucchero quanto una porzione di gelato - e può aiutare ad aumentare la combustione di calorie. Un terzo di purea di zucca pura fornisce proteine, fibre, acidi grassi omega-3 e il 16 per cento dell'apporto giornaliero raccomandato di vitamina C.
  • ricette: 20 ricette per piaceri quasi colpevoli

    20 ricette per piaceri quasi colpevoli

    Conoscete il trapano: privarvi troppo di voi può provocare improvvisamente cadere dalla sporgenza in un buco di gola inghiottita dal viso. Lasciarsi coccolare qua e là - in particolare uno che è fatto in casa - può aiutare a mantenere le tue ambizioni da 10 libbre sotto controllo, però. "Occasionalmente, anche il dessert può aiutare gli sforzi di perdita di peso, allontanando i sentimenti di privazione e periodi di eccesso di cibo", spiega Cassie Bjork, RD, LD di Healthy Simple Life. Ecco
  • ricette: Cordon Bleu di pollo con senape al miele

    Cordon Bleu di pollo con senape al miele

    È di nome francese, ma si sente americano, fino al suo nucleo di formaggio fuso. Normalmente, questo pollo è farcito, impanato, quindi fritto nella sottomissione. Ma i nostri test hanno rilevato che un forno ad alta temperatura fornisce tutta la crunch che vogliamo senza tutte le calorie che non abbiamo.

Scelta Del Redattore

20 modi per perdere peso nei fianchi

In un mondo perfetto, sarai in grado di scegliere dove perdere e aumentare di peso. Sfortunatamente, quando il tuo corpo ha bisogno di energia, lo prende da tutto il tuo corpo, non solo dai fianchi perché sei stufo delle tue maniglie dell'amore e del tuo muffin. Vi sono, tuttavia, modifiche che possono essere apportate alla vostra dieta e al vostro piano di esercizi (e al vostro atteggiamento nei confronti della vita utile in generale) che rendono il restringimento dei fianchi uno sforzo fattibile.